Dopo l’errore commesso con il mancato inserimento di Amadou Diawara all’interno della lista dei 25 giocatori consegnata alla Lega, la Roma perde 0-3 a tavolino la prima giornata di campionato contro l’Hellas Verona. Questo il comunicato del Giudice Sportivo: “Il Giudice sportivo, letti gli atti relativi alla gara Soc. Hellas Verona e Soc. Roma; considerato che la società Roma ha impiegato un calciatore non iscritto nella  “Lista dei 25” comunicata a mezzo PEC in data 14 settembre 2020 alle ore 12.14, nonostante fosse divenuto un “over 22”, in violazione dunque del divieto di utilizzo di cui al punto 8 del Comunicato Ufficiale F.I.G.C. N. 83/A del 20 novembre 2014 come successivamente modificato con Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 76 del 21 giugno 2018; ritenuto, pertanto, di dover applicare la sanzione della perdita della gara prevista al punto 9 del detto Comunicato Ufficiale F.I.G.C. N. 83/A; per questo motivo delibera di sanzionare la Soc. Roma con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3“. I legali della Roma sono già al lavoro per presentare il ricorso, hanno sette giorni di tempo, puntando sul fatto che nella lista erano comunque presenti quattro posti liberi nella lista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here