Tanta rabbia tra i tifosi napoletani per quello che s’è pensato potesse essere di grande e che invece s’è ridimensionato negli ultimi giorni. Invece di grande c’è solo la contestazione oggi. Quella dei tifosi ai calciatori all’esterno del San Paolo, in occasione dell’allenamento a porte aperte organizzato per oggi dalla società. Il tifo organizzato s’è piazzato all’esterno dell’ingresso spogliatoi, quello dove entreranno gli azzurri, per mandare un messaggio chiaro. “Giocatori mercenari”, urlano arrabbiatissimi. Ed espongono lo striscione “Rispetto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here