Il tecnico del Salisburgo, Jesse Marsch, dopo il pareggio del San Paolo ha parlato in conferenza stampa.

Il risultato poteva essere diverso? “Il primo tempo è stato molto difficile, era complicato penetrare la loro difesa. E’ sempre difficile quando si ha a che fare con una squadra come il Napoli, che è una super squadra con tanti top player. Questo punto è per noi molto importante”.

Il Napoli rispetto all’andata come le è sembrato? Malato o in piena salute? Molto bene questa gara rispetto alla prima. All’andata abbiamo avuto bisogno meno del portiere, oggi forse abbiamo avuto anche fortuna ed un punto è importante quando si affrontano squadre come il Napoli”. 

Perché vi siete accontentati perdendo tempo? Volete il terzo posto? “Volevamo vincere, ci reputiamo una squadra viva nel girone, tre punti sarebbero stato più importanti, ma un punto anche lo è. Abbiamo ancora due partite, faremo del nostro meglio per passare”.

Nella ripresa avete creato meno, non riuscivate ad entrare in area. “La difesa del Napoli è super, da Koulibaly, ma anche Luperto e Di Lorenzo. Voi non siete troppo soddisfatti, ma per come la vedo io è stata una difesa formidabile ed abbiamo avuto grosse difficoltà”.

Come valuti la prestazione? “Non è stata la migliore, ma dobbiamo supportare questi giovani. Mi prendo anche io le responsabilità per le scelte, ma sono orgoglioso del lavoro fatto nel girone”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here