Davide Ancelotti, vice-allenatore del Napoli, nel pre-partita della sfida contro il Salisburgo in Champions League è intervenuto al microfoni di Sky Sport: “E’ una partita che può essere decisiva ma di fatto non lo è perché ne mancano tre nel girone. Sarà difficile, dobbiamo vincere per qualificarci e proveremo a farlo a tutti i costi, faremo di tutto, davanti ai nostri tifosi. Gol subiti? Il problema d’equilibrio non è dovuto ai singoli, ma è un problema di squadra. Dobbiamo essere più compatti, tutti e tre i reparti, quando la squadra ce l’hanno gli avversari. Ritiro? Adesso è meglio pensare alla partita che è più importante”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here