James Rodriguez più Mauro Icardi, una pazza idea del Napoli che, con l’arrivo imminente in città di Hirving Lozano, metterebbe a segno tre colpacci in attacco. Una notizia, riportata dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, che avrebbe senso soltanto se il Real Madrid aprisse al prestito per James. Il colombiano resta un obiettivo concreto, attualissimo, a maggior ragione dopo la panchina riservatagli da Zidane in Liga. Ma il problema è sempre lo stesso: Florentino Perez vuole cederlo solo a titolo definitivo.

CONTATTI IN CORSO – Che quello di James sia un nome che ancora scalda il Napoli lo si deduce dal fatto che il calciatore non ha mai smesso di sentire gli Ancelotti. In primis Carlo, che per lui – si legge – è come un padre. Poi Davide, al quale l’ex Monaco è assai amico per analogie anagrafiche, con il quale James s’è scambiato tanti messaggi in questo periodo. El Bandido cova il desiderio di vestirsi d’azzurro, ma De Laurentiis attende un segnale da Madrid. Lì è al lavoro Jorge Mendes, agente del numero 10 sudamericano, che sta provando a capire se ci saranno mutamenti nei prossimi 15 giorni in casa Real. Se non dovessero esserci, spingerebbe fortemente per il Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here