“Difendiamo le nostre origini, la nostra terra e le nostre passioni a prescindere dalla squadra per cui facciamo il tifo. Il calcio è di tutti!”. E’ così che scrive su Instagram Salvatore Esposito, noto attore napoletano, celebre per il ruolo di Genny Savastano in Gomorra, che ha pubblicato un video su Instagram in cui se l’è presa con gli organi competenti:

“Io sono nato a Napoli e ne sono fiero, sono nato in Campania e ne sono fiero, sono tifoso del Napoli e ne sono fierissimo. Gli organi competenti si prodigano nella lotta al razzismo e poi permettono che venga vietata la trasferta anche a chi è nato in una determinata regione. Di questo passo si arriverà alla vergogna, allo schifo e alla tristezza più totale. Il calcio è di tutti, dal ragazzino al nonno, perché questo è un gioco e voi questo gioco lo state distruggendo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here