Lo scrittore Maurizio De Giovanni è intervenuto nel corso di Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli ed ha espresso il suo dissenso per divieto dell’acceso allo stadio per la gara Juventus-Napoli per chiunque sia residente e nato in Campania: “Non capisco il senso di chi ha solo immaginato una cosa del genere. Questo paese ha una costituzione che prevede l’uguaglianza, questa non è più una discriminazione territoriale ma è un riconoscimento razziale. Si identifica un popolo per la sua nascita, non c’è nessuna differenza con i cori che incitano l’eruzione del Vesuvio“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here