Filippo Inzaghi è stato intervistato nel dopo partita di Napoli-Benevento da Tv Luna: “Il risultato non conta nulla, contava fare una bella partita. Sono felice per lo spirito che ho visto. Complimenti al vecchio allenatore Bucchi e alla società per il gruppo che hanno costruito”

Rapporto con Ancelotti? “Sarà sempre un esempio per tutti noi giovani allenatori. Sono contento che sia a Napoli vicino a me. Spero di incontrarlo qualche volta. Quando ci vediamo ricordiamo tanti trionfi insieme e con lui c’è sempre da imparare”. 

Benevento in A e scudetto al Napoli? “È l’augurio più bello che posso fare ad Ancelotti e al Benevento”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here