Nel corso del forum al Corriere dello Sport sui problemi del calcio italiano con tutti i vertici del nostro calcio, il presidente Aurelio De Laurentiis ha parlato dello stadio virtuale: “Noi, compresi i media, ci soffermiamo al 90% sullo stadio reale, ignorando completamente lo stadio virtuale che invece è un grande supporto per la crescita dei club. Quando si racconta quello che avviene nello stadio, come se quel tifoso lì’ fosse l’unico vero esponente del club, compiamo un’attività riduttiva. Lo stadio televisivo è cresciuto a dismisura nell’ultimo decennio, se ora ci mettiamo a fare degli stadi bellissimi senza risolvere il problema di chi li popola, se non portiamo famiglie e bambini agli stadi, noi calcio siamo dei perdenti, siamo nelle mani della malavita. Due anni fa ho dato un incarico alla Nielsen per calcolare il nostro numero di tifosi nel mondo occidentale, è venuto fuori che sono 40 milioni, perché non dobbiamo considerare questi come una fonte di energia economica e di sport?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here