Cristiano Giuntoli, ds del Napoli, ha parlato a Sky Sport a pochi minuti dal calcio d’inizio di Arsenal-Napoli: “Insigne titolare? Ancelotti me l’ha detto ieri, vuole giocare con due punte rapide, veloci. E’ una cosa che ha già fatto, non è una cosa preoccupante. L’Arsenal gioca a tre dietro e fa un pressing ultra-offensivo, puntiamo ad attaccarle la schiena del terzo e del quinto con la rapidità negli spazi, credo che sia una scelta giusta quella di Ancelotti”.

Sulle armi in panchina: “La panchina si è rivelata importante, abbiamo calciatori bravi che possono cambiare la gara e un giocatore importante d’area come Milik, che aveva avuto la chance con il Liverpool”.

Come valuta la stagione fino a questo momento? “Noi vogliamo sempre fare di più, ma siamo molto contenti. In campionato sembra che abbiamo fatto peggio perché la Juve ha fatto un percorso straordinario. Abbiamo perso qualche energia nervosa, riversandola in questa competizione inconsciamente. Siamo molto contenti della stagione, siamo vicini alla Champions, a +12 dal quinto posto, speriamo di arrivarci anche quest’anno. Poi cerchiamo di fare sempre di più”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here